Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Andare in basso

Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da lotitovattene il Mer Mag 23, 2018 5:11 pm

Ed eccoci giunti alla resa dei conti! Ho letto tutto ciò che avete scritto nel post dell'ultima partita ed ovviamente mi trovo d'accordo in pieno solamente con Antonio. Qualunque considerazione volta ad attenuare anche solo minimamente questa stagione di merda che abbiamo fatto sarebbe falsa per natura. Il voto generale non può essere superiore a 2. Ci siamo mangiati il fegato per tutto l'anno, dallo 0-0 con la Spal della prima giornata fino al 2-3 dell'ultima, più tutto quello che c'è stato in mezzo.

Personalmente mi sento anche piuttosto stanco di gridare contro il vento, mi sono lamentato per tutto l'anno da tutte le parti ed ora c'è gente che mi dice "avevi ragione tu"... ma la ragione, si sa', è dei coglioni. Se ci fosse un modo per guarire dalla lazite, mi sarei già curato da più di 10 anni credetemi, perché stiamo parlando di una malattia vera e propria, nel senso più negativo possibile del termine. Sono stato male per tutto l'anno e sto male ancora oggi per colpa di un gruppetto di pupazzi che rappresenta il mio radicato amore per questi colori.

Il futuro che ci aspetta fa ancora più schifo del presente.

Siamo in balia delle onde amici miei, in alto mare, nel mezzo di una tempesta e lontanissimi dalla costa.

So già quello che succederà in estate, l'anno prossimo e in tutti gli anni successivi. Se avete dei dubbi, chiedetemi e ve lo spiego.

Non me ne frega un cazzo né dei giocatori né del mister. Il problema della S.S. Lazio è uno solo: Claudio Lotito. Fino a che sarà lui il presidente, qualunque possibilità di fare bene, a qualunque livello, sarà sempre assolutamente preclusa.

#LIBERALALAZIO
avatar
lotitovattene
Simpatizzante
Simpatizzante

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 28.05.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da AntonioCrazyMan88 il Mer Mag 23, 2018 5:24 pm

La considerazione finale è che se penso a questa stagione mi viene solo da piangere.Uno spreco di talento : milinkovic,luis alberto e potrei metterci pure Anderson di forza : immobile,leiva ..veramente un peccato.Leggo in giro ormai solo tifosi "ragionieri" che sono felici per i bilanci e sfottono la roma per i debiti come se li avessero i tifosi o gli rinfacciano la supercoppa che abbiamo vinto praticamente un anno fa,un anno nel quale abbiamo perso il derby,non abbiamo ottenuto nulla e loro sono arrivati tra le prime 4 d'europa mentre noi manco siamo in grado di arrivare ai gironi di Champions.Mi pare quasi come se ci stessimo prendendo per il culo da soli.L'unica speranza è vendere milinkovic a 100-120 mln e provare a prendere qualche giocatori di livello come fece il napoli post cavani,altrimenti aspettiamoci i soliti patric,hoedt,morrison,kishna,neto,jordao e tutti sti ragazzini da svezzare sperando esplodano per poi venderli.
avatar
AntonioCrazyMan88
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 15.10.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da FILI92 il Sab Mag 26, 2018 11:06 am

Ho sempre considerato questa rosa da Europa League ma per quello che abbiamo fatto in questa stagione (migliore attacco della Serie A, i gol di Immobile, l'esplosione di Luis Aberto, Milinkovic, ecc...) è stata un' annata assolutamente fallimentare, sopratutto perchè siamo mancati nei momenti più importanti della stagione. Dal prossimo mercato sinceramente non saprei cosa aspettarmi ma sono d'accordo con Antonio. L'unica speranza è quella di vendere ad una cifra mostre Milinkovic e con quei soldi acquistare giocatori di spessore internazionale, come è stato fatto con Leiva o giocatori pronti come Acerbi o Glik per la difesa ad esempio.
avatar
FILI92
Frequentatore
Frequentatore

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 17.10.16
Età : 25

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da AntonioCrazyMan88 il Sab Mag 26, 2018 6:54 pm

Ma assolutamente fallimentare .

De sanctis
Maggio
Cannavaro P.
Campagnaro
Zuniga
Berhami
Dzemaili
Inler
Hamsik
Lavezzi
Cavani


Cioè questi si so fatti un ottavo di Champions e noi manco siamo stati capaci di andare ai gironi.Stagione orrenda e per i risultati ottenuti la piantassero di dire che questa è la Lazio più forte dal dopo cragnotti che abbiamo avuto una Lazio terza con Pioli e anche la Lazio di mancini fece la Champions.Giusto con quella di rossi possiamo dire sia più forte perché quel campionato dove finimmo terzi fu particolare perché post calciopoli.

avatar
AntonioCrazyMan88
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 15.10.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da AntonioCrazyMan88 il Sab Mag 26, 2018 9:47 pm

Fili per renderci conto in quali mani siamo posso tranquillamente anticiparti che dobbiamo pregare Dio di farci vendere milinkovic a 100-120 mln di euro per poter "SOGNARE" acerbi,badelj,cristante e Falcinelli ha ha ha! altrimenti andiamo coi patric,jordao,neto,novaretti etc.In parole povere se va via sergej entrano 4-5 giocatori da zona europa League o anche qualcosa in meno,se rimane arrivano 4-5 buoni per fare la spola primavera/prima squadra che se ti dice culo riesci a farli giocare l'ultima del girone di europa League se sei già qualificato come primo.Un'altra cosa negativa è che gente come Luis Alberto,Sergej e soprattutto Immobile mr 29 gol come li mantieni pure l'anno prossimo?con che spirito rimangono?ma posso metterci pure F.Anderson che è svogliato di suo e anche lo stesso inzaghi...boh o fai la squadra competitiva o l'anno prossimo non la vedo granchè bene e sono convinto che i calciatori(specialmente quelli che meriterebbero di giocarla sta benedetta Champions) siano delusi e ancora arrabbiati proprio come me.
avatar
AntonioCrazyMan88
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 15.10.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da FILI92 il Dom Mag 27, 2018 12:06 pm

AntonioCrazyMan88 ha scritto:Fili per renderci conto in quali mani siamo posso tranquillamente anticiparti che dobbiamo pregare Dio di farci vendere milinkovic a 100-120 mln di euro per poter "SOGNARE" acerbi,badelj,cristante e Falcinelli ha ha ha! altrimenti andiamo coi patric,jordao,neto,novaretti etc.In parole povere se va via sergej entrano 4-5 giocatori da zona europa League o anche qualcosa in meno,se rimane arrivano 4-5 buoni per fare la spola primavera/prima squadra che se ti dice culo riesci a farli giocare l'ultima del girone di europa League se sei già qualificato come primo.Un'altra cosa negativa è che gente come Luis Alberto,Sergej e soprattutto Immobile mr 29 gol come li mantieni pure l'anno prossimo?con che spirito rimangono?ma posso metterci pure F.Anderson che è svogliato di suo e anche lo stesso inzaghi...boh o fai la squadra competitiva o l'anno prossimo non la vedo granchè bene e sono convinto che i calciatori(specialmente quelli che meriterebbero di giocarla sta benedetta Champions) siano delusi e ancora arrabbiati proprio come me.
Secondo me una società seria per ripartire da questa batosta, anche per far capire ai giocatori che la loro intenzione è quella di riprovare ad entrare in Champions, oltre a riconfermare tutti i propri pilastri (Luis Alberto, Milinkovic, Immobile, ecc..) acquista giocatori di livello in grado di colmare le lacune che abbiamo dimostrato in questa stagione. Sapendo già in partenza che tutto ciò è impensabile, l'unica speranza è di utilizzare i soldi di Milinkovic con acquisti mirati: Acerbi o Glik per la difesa secondo me sono due ottimi profili, il problema è che arriverà una scommessa. Speriamo bene Antonio ma non sono per niente fiducioso.
avatar
FILI92
Frequentatore
Frequentatore

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 17.10.16
Età : 25

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da AntonioCrazyMan88 il Dom Mag 27, 2018 2:13 pm

Mah ottimi profili...diciamo buoni ma il problema resta sempre che per prenderli e prenderne altri del genere in altri ruoli devi vendere sergej a 150mln altrimenti si va avanti di patria, Morrison e kishna
avatar
AntonioCrazyMan88
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 15.10.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da lotitovattene il Dom Mag 27, 2018 2:53 pm

Bla bla bla acerbi glik e compagni bella... Como trocar 6 por meia dúzia, come si suol dire da noi.
Non serve a niente prendere giocatori scarsi con stipendi scarsi profili scarsi e carriere scarse.
Sarebbe semplicissimo aggiustare il tiro: vendi a 100 sms e compri 3 giocatori da 30 l’uno a 5 CAZZO DI MILIONI A STAGIONE a testa. Il resto poi si potrebbe anche comprare i soliti giocatorini dell’oratorio.
Soltanto così si può competere ad alti livelli. Qualunque altra strategia serve a girare la minestra e basta.
Peccato che quel maiale cancerogeno se incasserà 100 spenderà 15. Quindi fatemi solo sapere dove comprare la maglietta di Masina prima che finiscano. Grazie


Ultima modifica di lotitovattene il Dom Mag 27, 2018 3:31 pm, modificato 1 volta
avatar
lotitovattene
Simpatizzante
Simpatizzante

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 28.05.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da FILI92 il Dom Mag 27, 2018 3:08 pm

E' chiaro con Acerbi e Glik non sono due fenomeni però considerato come ragione la nostra società prima di prendere una scommessa per sostituire De Vrij mi prendo tutta la vita una tra loro due. Vediamo cosa tireranno fuori ma al 99% ci sarà lo stesso film visto gli anni passati.
avatar
FILI92
Frequentatore
Frequentatore

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 17.10.16
Età : 25

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da AntonioCrazyMan88 il Dom Mag 27, 2018 3:53 pm

Lotitovattene ma di dove sei? Non lo avevo mai sentito prima questo modo di dire ahahah.Fili sono buoni il problema è che questi prendono giocatori buoni/decenti se incassano 150mln da milinkovic .
avatar
AntonioCrazyMan88
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 15.10.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da lotitovattene il Dom Mag 27, 2018 4:45 pm

Sono ROMANO ma vivo in Brasile da 10 anni. Quindi come immaginerai quest’anno per me l’umiliazione è doppia: non solo la Lazio ridicolizzata in mondo visione, abbiamo anche l’Italia che vedrà il mondiale dal bar dello sport. L’espressione significa “cambiare 6 per mezza dozzina”, ossia non risolvere un cazzo!
avatar
lotitovattene
Simpatizzante
Simpatizzante

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 28.05.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da AntonioCrazyMan88 il Dom Mag 27, 2018 5:31 pm

Beato te che vivi in brasile asd asd asd!
avatar
AntonioCrazyMan88
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 15.10.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da AntonioCrazyMan88 il Sab Giu 16, 2018 9:27 pm

Visto che bell'inizio di calciomercato? molto calmo all'insegna del non fare un cazzo di niente.Abbiamo perso de vrij a parametro 0 e manco gliene frega niente di rimpiazzarlo.Questo con una qualificazione in Champions non sarebbe stato possibile,ecco perché quel bel 2-2 a crotone e il suicidio finale con l'inter.
avatar
AntonioCrazyMan88
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 15.10.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stagione 2017-2018 - Considerazioni finali

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum